Giuseppe Giaquinto
importanza hosting

5 buoni motivi per scegliere hosting di qualità

Scegli sempre hosting di qualità: la velocità e l’affidabilità sono fondamentali per il successo del tuo progetto web.

Perché scegliere un hosting di qualità è così importante per i tuoi progetti sul web? Ci sono almeno cinque buoni motivi. Vediamo quali sono, a mio parere.

#1 Velocità

Un servizio hosting adeguato contribuisce ad un sito web veloce. Ho spiegato in un altro post che la velocità è un fattore determinante per il successo di un sito.

Prima di scegliere un fornitore di hosting, verifica con attenzione la velocità dei siti ospitati e le recensioni degli utenti. Un rapido giro in rete è sufficiente per reperire tutte le informazioni necessarie.

Ai miei clienti propongo soltanto hosting di qualità, a prezzi ragionevoli. La prima cosa che notano è l’estrema velocità dei loro siti, soprattutto se fanno il paragone con i fornitori precedenti.

Ma la velocità non è tutto, anche se è l’aspetto più evidente.

#2 Affidabilità

“Uptime”: parolina magica per chi opera nel settore. Indica l’intervallo di tempo in cui un sito è ininterrottamente funzionante. Può essere in valore assoluto (“il sito è online ininterrottamente da 6 mesi) oppure in percentuale  (uptime del 99,99% significa che un sito rimane fermo per massimo 52 minuti in un anno).

Maggiore è l’affidabilità dell’infrastruttura tecnica, maggiore sarà l’uptime. L’affidabilità è un mix di fattori tecnici ed umani: le aziende serie investono in tecnologia e competenze.

#3 Supporto tecnico

Il supporto tecnico dei vari fornitori di hosting è molto variegato. Ho avuto la fortuna – non sempre – di entrare in contatto con moltissime aziende di hosting. Molte cascano proprio sull’assistenza.

Le mie richieste sono di livello superiore rispetto a quelle di un utente privato. Avendo competenze specifiche, mi rivolgo all’assistenza solo in casi reali e particolari. Ebbene, nel tempo ho separato le aziende in tre categorie:

  1. Quelle che prima di affrontare la questione, cercano di darti la colpa dell’accaduto in tutti i modi, facendoti diecimila domande inutili. Da scartare ed evitare come la peste. Me ne resta una soltanto così, della quale racconterò l’incredibile storia in uno dei prossimi post.
  2. Quelle che prima di affrontare la questione lasciano trascorrere tempo e cominciano a girare intorno all’argomento. Quando le richieste si fanno più stringenti e capiscono che dall’altra parte c’è qualcuno che conosce bene gli argomenti tecnici, il problema viene affrontato e risolto.
  3. Quelle che ricevono la richiesta di assistenza e risolvono il problema. Punto. Senza fronzoli ed in breve tempo.
    Sono le aziende che preferisco.

#4 Sicurezza

La protezione contro attacchi hacker, il controllo dell’integrità dei siti web e la possibilità di accedere a backup giornalieri sono alcune delle caratteristiche che un buon servizio di hosting deve avere. Non è pensabile di fare a meno di questi servizi.

#5 Scalabilità

Man mano che il tuo sito web ottiene più visitatori, hai bisogno di prestazioni crescenti. La possibilità di aumentare le performance dell’hosting, velocemente e senza fermi, è una caratteristica che devi sempre tener ben presente.

Sapessi quanti siti web ed e-commerce “cadono” per picchi di traffico, soprattutto in particolari condizioni, tipo vendite promozionali molto appetibili in singoli periodi (tipo “black friday”).

Conclusioni

Senza entrare in discorsi tecnici, l’hosting è il servizio sul quale ti conviene scegliere bene, affidandoti ad aziende serie ed affidabili. Non c’è bisogno di spendere una fortuna, ma nemmeno devi andare alla ricerca del miglior prezzo a scapito della qualità.

Conviene spendere qualche Euro in più all’anno per avere un servizio di prim’ordine, invece di cercare il risparmio a tutti i costi. Anche a costo dell’affidabilità e della velocità.

Aggiungi un commento

Scegli il meglio